Biography

Andrea Natale, alias "Next", è nato a Roma dove vive e lavora.

Laureato in Lettere e Filosofia, nel dipartimento di Letteratura Musica e Spettacolo dell'Università La Sapienza di Roma, diplomato in Regia del Documentario presso l'ACT Multimedia Accademia del Cinema e della Televisione di Cinecittà, successivamente si specializza in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso l'Università Roma Tre. 

Realizza una tesi dal titolo "Aldo Nove" nella quale analizza la bibliografia dello scrittore soffermandosi sul legame tra  cinema e letteratura pulp.

La sua seconda tesi "Ipotesi critiche sui primi cinquant'anni di videoarte in Italia" è dedicata all'analisi degli studi su questa giovane forma d'arte.

Il suo approccio stilistico iniziale è legato al cinema sperimentale e al documentario. Attualmente il suo linguaggio appare più vicino al genere  fiction. 

Le sue competenze si estendono anche alla produzione esecutiva. 

 

Filmography

Tra gli ultimi lavori ricordiamo il corto "Appunti di Viaggio - Journey notes" che si è aggiudicato il premio "Best Lead Actor in a Foreign Language Film" al London Filmmaker Festival of World Cinema 2017 e un Remi di Bronze al 50 Wouston Wordfest, ed è finalista al Cabriolet Film Festival 2017 di Beirut; l'episodio dal titolo "Una volta" all'interno del film "La Febbre" nel 2016 per il contest evento "Corti a Castello", il documentario "Pasolini e la Terza Generazione",il videoclip "Se non m'inganno" per il cantautore Salamone con il quale firma diverse collaborazioni e lo spot "Libri Parlanti"patrocinato da Biblioteche di Roma. Partecipa con due opere ai David Di Donatello del 2017 e 2015.

Nel 2015 realizza la co-regia dell'Italian Night Run 2015 a Matera per Decathlon, il videoclip "Un pescatore di Sorrisi" per Salamone, la mini serie "REW - La rete invisibile", il videoclip "Morfina" di NickSick e il cortometraggio muto "Take Care" finalista all'Escamontage Film Festival all'Isola del Cinema 2016" e vincitore del premio  miglior trucco al Ragazzi e Cinema Festival 2017.

Il 2014 è l'anno di "Boule de neige - Una nuova vita" vincitore del 45° Festival nazionale di cinematografia Villa di Chiesa, miglior corto nella sezione "Il Sociale" al Flaminio Film Festival, Best Drama Poster e Best Social Impact ai Rome Web Awards 2015, inserito nella sezione Vetrine del Foggia Film Festival 2014.In precedenza dirige nel 2013 "In Itinere", premio per la migliore sceneggiatura al Festival Rive Gauche ArteCinema di Firenze 2014, Terzo posto al 46° Festival nazionale di cinematografia Villa di Chiesa ed esposto all'interno della mostra collettiva "Frammenti di un discorso amoroso" nel 2013.

Durante gli studi realizza due cortometraggi "Minnie" per il web e "Oltre" vincitore del premio Legalità al Festival Cortocorrente Fiumicino nel 2014 e finalista ai Tulipani di seta nera 2012. Nel 2011 firma la coregia del documentario sulla rassegna d'arte contemporanea "WonderArt". 

 

Network

Ha lavorato nel 2012 come Video Director, realizzando riprese e montaggio per la rubrica "3, 2, 1 Ciak" di Sky International  canale Radio Radio 518. Lo stesso anno inizia una collaborazione che continua ancora oggi, con l'artzine VR_media Lab per le rubriche "Conversazioni" e "Oltre le quinte" di cui è il responsabile.

Fa parte del gruppo di artisti EyesgroupVideo come regista. Si è occupato di produzione esecutiva per lo staff di Bright Crew, con il quale ha realizzato il videoclip "Il gatto di Giorgio" di Vincenzo Salamone, pubblicato in anteprima esclusiva sul sito LaRepubblica.tv.

Recentemente collabora con la produzione cinematografia "Ipnotica Produzioni".

Di lui si è parlato in diverse testate tra le quali ricordiamo Ciak magazine, La Gazzetta del Mezzogiorno, La Nazione, Il Frizzo,Rockerilla,La Stampa,il Quotidiano il Messagero e in emittenti televisive: Raitre  in occasione del successo ottenuto per il cortometraggio "Appunti di viaggio"al London filmaker filmfest 2017, Antenna Sud, Antenna Sud Pop TV, TeleAmbiente, MUX Westgarda, Magaze TV . Alcuni dei suoi lavori sono realizzati con il Patrocinio dell'Università degli Studi di Roma La Sapienza.